Mode:         

 

 

Minimize

LEGGI IL BLOG

By fishingTIPS on 6/19/2013 12:05 AM

Criteri e strategie di scelta degli artificiali in relazione alle condizioni e alla tipologia ambiente-preda.

"Il pescatore a mosca, durante la sua carriera, attraversa due fasi di evoluzione. Nella prima fase egli usa delle mosche scelte per esperienza diretta, per caso o semplicemente perché gli sono state consigliate. Può continuare cosi per tutta la vita con alterne fortune come tutti e sentendosi appagato. Oppure può cominciare a chiedersi perché le sue mosche a volte sono catturanti e a volte no. In altre parole scopre la stretta relazione fra le sue mosche e gli insetti presenti sull’acqua, tra il modo di come le presenta al pesce e il comportamento di quegli insetti." (R. De Rosa)


By fishingTIPS on 3/21/2013 11:11 PM
Percepire è più importante di vedere... si debbono vedere le cose distanti come se fossero vicine e quelle vicine come se fossero distanti.


By Francesco on 3/19/2013 10:32 PM
Quando entrate in un negozio di articoli da pesca cercando un'esca per la spigola e vi dicono "prendete questo: mantiene la corrente", siate certi che al 80% il negoziante ha le idee abbastanza confuse. "Mantiene la corrente"?...ma che vuol dire? che lo riusciamo a sentire in canna col mare agitato? che riesce a scendere negli strati profondi grazie al palettone?
By fishingTIPS on 3/14/2013 11:20 PM
Oggi è con noi un amico della cui stima e simpatia ci onoriamo ormai da tempo. Una persona unica come uomo e pescatore. Takatoshi Murase.


By Francesco on 3/12/2013 8:05 PM
Quattro chiacchiere con uno dei più singolari e interessanti fotografi di esche in giro sul web. Parliamo del nostro amico Josè Almeida alias  Zè Kaywox, in esclusiva per noi sulle pagine di Spinpoint.


By Francesco on 1/28/2013 3:41 PM
Dopo i ben 4 incontri teorici tenuti presso la sede della LNI di Pozzuoli di cui sono socio, ho avuto il piacere di trascorrere un'altra splendida giornata con gli amici soci della Lega e con i tanti che ringrazio personalmente per essere venuti ad ascoltare qualche piccolo consiglio....ma soprattutto a stare insieme.


By Francesco on 1/25/2013 6:42 PM
Cos'è la tecnica?cos'é la tecnica a spinning?cos'è la fortuna a pesca?


By fishingTIPS on 1/20/2013 7:21 PM
La coda o la parte terminale di un lure in silicone gioca un ruolo fondamentale perchè è responsabile in gran parte dell'assetto e anche della "forza di nuoto" dell'artificiale stesso, e cioè del rapporto coerente tra la sua "resistenza" ad avanzare restando in un determinato assetto e il nuoto stesso, lo spostamento d'acqua, il ritmo, il wobbling.

By Francesco on 1/6/2013 9:11 PM

Quello che stupisce osservando noi e loro è una gioia composta verso la cattura. Per noi diventa spesso ansia e misura della nostra abilità, per loro è appartenenza, è gesto, è rispetto….parlo di Filippo.

By fishingTIPS on 12/17/2012 3:20 PM

Nel cercare di capire come animare le esche spesso si tende a iniziare dai movimenti degli artificiali e dall’attrezzatura che a mio avviso sono invece delle conseguenze, delle risposte alle esigenze di presentazione dell’esca. Forse potremmo tentare insieme di partire dai pesci in carne ed ossa (e pinne!), potremmo probabilmente trovare più coerente ed efficace cominciare ad occuparci del movimento delle prede vere e cercare di capirne alcuni caratteri cercando poi di ricostruirli, imitarli, e in definitiva riuscire a riprodurre quei meccanismi che inducono all’attacco in un modo naturale, in tal senso più realistico. 


By fishingTIPS on 12/9/2012 9:52 PM
La propulsione nei pesci in carne ed ossa prevede una flessione del corpo e delle pinne e quindi va da se che un hard bait soffre della rigidezza che ne è il suo principale limite. I vortici, le pressioni e depressioni idrodinamiche, e gli spostamenti d'acqua causati durante il nuoto di un pesce vero sono certamente più riproducibili attraverso le esche in silicone.

By fishingTIPS on 9/23/2012 4:19 PM
Un breve flash su come innescare un amo da silicone.


By fishingTIPS on 8/25/2012 3:28 PM
Ecco un breve articolo sulle caratteristiche dei trecciati e i criteri utili per la scelta dei prodotti.

By Francesco on 8/17/2012 3:11 PM
Vivi il presente, sogna il futuro, non dimenticare il passato.


By fishingTIPS on 8/12/2012 11:57 AM
Ci è sembrato doveroso parlarvi di un nuovo jerkbait di casa Duo che a nostro avviso spicca per innovazione e versatilità.


Minimize

New_Blog

You must be logged in and have permission to create or edit a blog.
Minimize

Search_Blog

Post Recenti

LA SCELTA DELL'ARTIFICIALE
LE INTERVISTE DI SPINPOINT - Takatoshi Murase "Taka"
SPINNING ALLA SPIGOLA - per gli amici della LNI Pozzuoli
Spigola, il caso che non c'è
PILLOLE DI SILICONE - 06 - code rastremate
PESCATORI D'ALTRI TEMPI - Due chiacchiere con Filippo
PILLOLE DI SILICONE - 04 - FLESSIONI E CERNIERE
PILLOLE DI SILICONE - 02 - innesco amo widegap exposed
LURES REVIEW - Realis Jerkbait 120sp DUO
IL RE DEL MARE...
Maestri...difficile cercarli!
DUO - Giappone si...ma quello vero!
SOLO PESCA DA RIVA...una rivista diversa!

Cerca nel blog