Mode:         

 

 

Minimize

LEGGI IL BLOG

By fishingTIPS on 6/19/2013 12:05 AM

Criteri e strategie di scelta degli artificiali in relazione alle condizioni e alla tipologia ambiente-preda.

"Il pescatore a mosca, durante la sua carriera, attraversa due fasi di evoluzione. Nella prima fase egli usa delle mosche scelte per esperienza diretta, per caso o semplicemente perché gli sono state consigliate. Può continuare cosi per tutta la vita con alterne fortune come tutti e sentendosi appagato. Oppure può cominciare a chiedersi perché le sue mosche a volte sono catturanti e a volte no. In altre parole scopre la stretta relazione fra le sue mosche e gli insetti presenti sull’acqua, tra il modo di come le presenta al pesce e il comportamento di quegli insetti." (R. De Rosa)


Minimize

New_Blog

You must be logged in and have permission to create or edit a blog.
Minimize

Search_Blog

Post Recenti

LA SCELTA DELL'ARTIFICIALE
LE INTERVISTE DI SPINPOINT - Takatoshi Murase "Taka"
SPINNING ALLA SPIGOLA - per gli amici della LNI Pozzuoli
Spigola, il caso che non c'è
PILLOLE DI SILICONE - 06 - code rastremate
PESCATORI D'ALTRI TEMPI - Due chiacchiere con Filippo
PILLOLE DI SILICONE - 04 - FLESSIONI E CERNIERE
PILLOLE DI SILICONE - 02 - innesco amo widegap exposed
LURES REVIEW - Realis Jerkbait 120sp DUO
IL RE DEL MARE...
Maestri...difficile cercarli!
DUO - Giappone si...ma quello vero!
SOLO PESCA DA RIVA...una rivista diversa!

Cerca nel blog